sabato 29 novembre 2008

ABBIAMO ADOTTATO IL PSC



Nel Consiglio Comunale del 27 Novembre abbiamo adottato il PSC (Piano Strutturale Comunale), il nuovo piano urbanistico che sostituirà il "vecchio" Piano Regolatore. Il PSC è stato adottato con i voti favorevoli di tutto il gruppo di maggioranza.

Ora il Piano è depositato presso gli uffici comunali per 60 giorni. Tutti i cittadini avranno l'opportunità di studiare e di fare osservazioni al Piano adottato entro appunto i prossimi 60 giorni.

Diversi i motivi di soddisfazione per il futuro sviluppo urbanistico di Pieve di Cento:
1) la pianificazionie dello sviluppo di Pieve in coordinamento con gli altri comuni dell'Unione Reno Galliera;
2) la centralità di uno sviluppo urbanistico equilibrato e sostenibile
3) l'individuazione delle grandi arterie viarie
4) la centralità delle riqualificazioni
5) la possibilità di valorizzare in ottica turistica la fascia di rispetto del Reno

giovedì 27 novembre 2008

LA MIA CANDIDATURA

Questa sera, 19 Novembre, ho presentato davanti ad un pubblico numeroso, la mia candidatura a Sindaco di Pieve di Cento in occasione delle elezioni che si terranno nel 2009.
La nuova modalità di fare politica è appena iniziata ma già sta sortendo gli effetti desiderate.... GUARDARE PER CREDERE...



mercoledì 19 novembre 2008

CHI SONO

Sono nato a Cento il 3/10/1980 e vivo a Pieve.
Dopo la maturità al Liceo Classico Cevolani di Cento ho conseguito la Laurea in Scienze Politiche (indirizzo politico amministrativo) nel 2004 presso l’Università degli Studi di Bologna.
Dal 2004 al 2005 ho frequentato un master presso Profingest (oggi Alma Graduate School) in organizzazione e sviluppo economico.

Dal 2005 lavoro presso PromoBologna, la società che si occupa di marketing territoriale per il Comune e la Provincia di Bologna, la Camera di Commercio e le Associazioni intercomunali del Territorio.

In questi anni mi sono occupato di economia della creatività, realizzando un progetto sulla filiera cinema-televisioni e prodotti multimediali e uno sulla musica per valorizzare il riconoscimento da parte dell’Unesco di Bologna città creativa della musica.

Ho anche collaborato a questi progetti:
- la realizzazione di una serie di lavori e consulenze sui temi urbanistici e infrastrutturali;
- il supporto all’organizzazione della partecipazione del territorio bolognese ad importanti fiere internazionali come il MIPIM di Cannes e il World Forum for Direct Investment.

Il mio impegno politico risale al 2002, con la mia prima iscrizione all'allora DS. Nel 2004 partecipo attivamente alla campagna elettorale per il rinnovo dell'amministrazione. L'anno dopo essere stato eletto in Consiglio Comunale, divento Capogruppo e Segretario dei DS. Nel 2008 vengo nominato nel Consiglio dell'Unione Reno Galliera, all'interno del quale svolgo anche il ruolo di Capogruppo di maggioranza.